Milleproroghe, Meloni: FdI unico partito a votare contro proroga “svuota-carceri” mascherato

“Conte e Bonafede non sono più al governo, sono arrivati Draghi e Cartabia ma per il momento sulla giustizia sembra non cambiare nulla. Nel corso dell’esame alla Camera del decreto milleproroghe, è stata approvata la proroga al 30 aprile 2021 delle norme che hanno permesso, seppur indirettamente, negli ultimi mesi di aprire le porte del carcere a criminali e mafiosi con la scusa dell’emergenza Covid19. Fratelli d’Italia è stato l’unico partito a votare contro questo indecente “svuota-carceri” mascherato, mentre tutti gli altri si sono detti a favore o si sono astenuti. Dall’opposizione e con responsabilità   continueremo a batterci per portare avanti le nostre storiche battaglie: più sicurezza, certezza della pena, rispetto per le Forze dell’ordine e tolleranza zero contro ogni mafia”.

Lo scrive dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print