Riaperture? Speranza non sente ragione e chiede ancora sforzi
""

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha lanciato un appello alle diverse forze politiche, affinché non cerchino di aumentare i consensi giocando sulle frustrazioni e sull’insofferenza delle persone più colpite dalle misure di sicurezza: “Sbaglia chi fa politica sull’epidemia. Sull’epidemia bisogna unire l’Italia e fare quest’ultimo sforzo perché non manca tanto e la campagna di vaccinazione presto darà risultati positivi e saremo in grado di programmare un futuro diverso”, ha detto.

Limiti sul vaccino AstraZeneca? “Penso che dobbiamo fidarci delle nostre istituzioni, sono fatte di scienziati e tecnici che hanno dedicato la loro vita a queste materie. Poi abbiamo a che fare con un virus nuovo e con vaccini che sono stati messi in commercio da pochi giorni, è evidente che la scienza deve continuare a monitorare. Io mi fido di Aifa e Ema, penso che sapranno darci le risposte giuste ma non dimentichiamo mai che il vaccino è la vera strada per chiudere questa stagione difficile di restrizioni”.



Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print