USA/URSS: il Cremlino è favorevole a un faccia a faccia

Il Cremlino è favorevole a un incontro faccia a faccia fra il presidente Vladimir Putin e il suo omologo Usa Joe Biden, vista l’esigenza di allentare la tensione fra i due Paesi. Lo ha detto il portavoce Dmitri Peskov.

Peskov ha però precisato che i presidenti non sono d’accordo sul modo di allentare le tensioni fra Russia e Usa. “Il presidente Putin ha detto che sarebbe ragionevole normalizzare le relazioni e allentare la tensione. Più di una volta si è detto pronto a dialogare, tanto quanto lo sono le nostre controparti”.

A questo proposito, ha aggiunto, “sarebbe davvero positivo che i due presidenti si guardassero negli occhi su questo tema”. Ma, ha aggiunto commentando la decisione di nuove sanzioni economiche e dell’espulsione dei diplomatici russi dagli Stati Uniti, “la simpatia che le nostre controparti statunitensi hanno per le sanzioni resta inaccettabile”.

 

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print