Record: Lamorgese ha aperto le braccia a più di 10mila migranti dall’inizio del 2021

Secondo quanto riporta ANSA, l’Italia ha praticamente aperto le braccia a più di dieci mila migranti dall’inizio del 2021. L’aggiornamento del Viminale dall’1 gennaio fino a questa mattina indica 10.107 arrivi. Il dato, dallo stesso periodo dello scorso anno, risulta triplicato.
Mancano ancora al conteggio i 455 migranti della Sea Watch 4 diretta verso Trapani. Lo scorso 1 maggio, persone giunte via mare sulle coste italiane, sono state ben 997. Le nazionalità più rappresentate sono i tunisini (1.412), i ivoriani (1.237) e i bengalesi (1.014). Dato allarmante quello dei minori sbarcati da soli che arriva a 1.232.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print