Italia-Francia, Sofo: Per giudicare trattato occorre conoscere contenuti finora ignoti

“Per giudicare il Trattato Italia-Francia bisogna innanzitutto conoscerne i contenuti e questo fino a oggi non è stato possibile ed è paradossale che ne sappiano più i media che il Parlamento.  Il ruolo del Copasir sarebbe dovuto essere centrale nella stesura del Trattato perché deve esserci una sorveglianza stretta delle vere intenzioni della Francia che ha sempre cercato di utilizzare i Paesi del Sud Europa per rafforzare il suo ruolo. L’Italia deve cercare di creare un blocco del Sud Europa. Se è vero che i rapporti tra Italia e Francia oggi sono squilibrati, potremmo acquisire maggior forza se coinvolgessimo la Spagna e l’Europa latina”. Così l’eurodeputato di Fratelli d’Italia- Ecr, Vincenzo Sofo,  intervenendo stamattina a Rai News 24.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print