M5s: reddito di cittadinanza e superbonus hanno dilapidato soldi pubblici

“Ora lo certificano i dati dell’Inps: il Reddito di cittadinanza e il Superbonus sono costati un’enormità. Dall’aprile 2019 al dicembre 2023, data di esaurimento del Rdc, lo Stato italiano ha dilapidato 34,5 miliardi di euro, mentre per il Superbonus sono andati in fumo 100 miliardi. Soldi che, se anziché il Movimento 5 Stelle, avessimo avuto dei governanti assennati, sarebbero potuti servire per le esigenze reali della Nazione. Investire su lavoro, industria e famiglia è proprio ciò che oggi sta facendo il governo Meloni, nonostante l’eredità finanziariamente deprimente lasciata dagli esecutivi precedenti, come oggi mettono nero su bianco i dati dell’Inps”.

Lo dichiara in una nota il senatore Raffaele Speranzon, vicecapogruppo vicario di Fratelli d’Italia.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print