Meloni: a creare ricchezza non è lo Stato, ma chiunque lavori e produca

“A un anno dall’avvio dell’iter della riforma fiscale, il presidente del Consiglio ci ha ricordato le ragioni per le quali siamo intervenuti su un tema così complesso, che in cinquant’anni nessun governo aveva affrontato in maniera così profonda e strutturale. Meloni ha giustamente sottolineato che a creare ricchezza non è lo Stato, ma chiunque lavori e produca. Le istituzioni hanno il sacro compito di ‘non disturbare chi ha voglia di fare’ e operare come un ‘buon padre di famiglia’, severo e comprensivo a seconda della situazione, nonché attento a non sprecare le risorse.

Stiamo costruendo un fisco amico, anche di chi è onesto ma versa in temporanea difficoltà, e comunque inflessibile verso furbetti ed evasori. Grazie allo straordinario lavoro del viceministro Leo, con l’appoggio del ministro Giorgetti, già vediamo i primi risultati: un gettito record nonostante la pressione in calo, con tante misure innovative di grande impatto concreto. È con il centrodestra e il governo Meloni che il vento cambia davvero, non per l’interesse di qualche circolo ristretto ma per il benessere di tutti i cittadini”. Lo dichiara Marco Osnato – deputato di Fratelli d’Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito – a margine del convegno che alla Camera ha fatto il punto sul provvedimento in materia tributaria.

“Sono orgoglioso della rivoluzione fiscale che il governo sta portando avanti. Stiamo abbassando le tasse ai cittadini, semplificando il sistema attraverso la razionalizzazione della burocrazia. Per troppi anni in Italia abbiamo avuto un fisco opprimente, vessatorio e iniquo nei confronti dei cittadini. Col governo Meloni abbiamo finalmente voltato pagina. L’esecutivo, ora con l’approvazione dei decreti legislativi, sta realizzando un punto cardine del programma elettorale di Fratelli d’Italia e del centrodestra, con l’obiettivo di rilanciare l’economia e gli investimenti. Con l’ultimo intervento in Consiglio dei Ministri in tema di riscossione fiscale, la nostra Nazione si pone finalmente in linea con molti Stati europei in cui semplicità, rapidità ed efficienza sono le parole d’ordine per un rapporto davvero alla pari tra il fisco e i contribuenti”, aggiunge Saverio Congedo, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Finanze alla Camera.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print