“Combattente coraggiosa”: Meloni elogiata da primo ministro ungherese

Il leader ungherese Viktor Orban, nella lettera scritta a Giorgia Meloni per congratularsi con lei del successo ottenuto salendo al vertice del partito dei Conservatori e riformisti europei, l’ha definita una “combattente coraggiosa”:

In questi tempi così inquietanti in cui il mondo si trova ad affrontare gravi crisi economiche, politiche e morali, in Europa ci vuole unità, ragionevolezza e ci vogliono combattenti coraggiosi”.

Inoltre Orban ha colto l’occasione per congratularsi con il centrodestra per i risultati ottenuti in termini di consensi alle elezioni regionali italiane, cresciuti vertiginosamente. Il leader ungherese ritiene fondamentale, in questo momento storico, che l’Italia sia nelle mani di un governo solido, rispettoso dei valori tradizionali e combattivo, allo scopo di vincere la crisi economica. Mani forti, come quelle di Giorgia Meloni, a cui Orban riconosce grande temperamento, competenza e determinazione. Confida nella sua capacità di difendere anche in Europa i principi conservatori e cristiani, e si affida alla sua ineguagliabile competenza, concludendo con un augurio di grande successo.

CC

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print