Sondaggi politici, Fi supera Salvini: tonfo M5s e Calenda, bene Meloni e Pd

I dem che avrebbero realizzato un autentico balzo in avanti avvicinandosi così a Giorgia Meloni.

Nonostante questo per Fratelli d’Italia il segno sarebbe comunque positivo, con Meloni che riprenderebbe a salire continuando a guardare tutti sempre dall’alto verso il basso.

La crescita del Pd, sembrerebbe essere avvenuta tutta a discapito del Movimento 5 Stelle, con i pentastellati comunque oltre la percentuale ottenuta alle ultime elezioni politiche.

 

Matteo Salvini, con la Lega indicata in calo e soprattutto dietro a Forza Italia: se questo sorpasso dovesse essere certificato alle elezioni europee, gli azzurri potrebbero chiedere maggiore spazio nel governo proprio a discapito del Carroccio.

 

L’ultimo sondaggio politico, sembrerebbe emettere diverse sentenze anche per quei partiti e quelle liste che, alle elezioni europee di giugno, ambiscono a superare la soglia di sbarramento del 4%.

 

L’avvento di Pace, Terra Dignità, la lista pacifista di Michele Santoro che esordisce all’1,5%, sembrerebbe aver tolto voti decisivi ad Alleanza Verdi-Sinistra che ora sarebbe sotto l’asticella.

Male Carlo Calenda, con Azione che adesso sarebbe tagliata fuori dall’accordo sempre più vicino tra Italia Viva e +Europa.

 

Nuovo colpo di teatro di Matteo Renzi, che sarà candidato alle europee al pari di Emma Bonino, con la lista Stati Uniti d’Europa che dovrebbe farcela ad andare oltre il 4%.

 

Il sentore è che da qui a giugno possa accadere ancora di tutto, specie considerando la grande volatilità dell’elettorato italiano e la grossa incognita rappresentata dall’affluenza alle urne.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print