Per Bianchi la didattica è in presenza, basta solo un po’ di responsabilità

“Sì il 10 gennaio si rientra a scuola in presenza”. Lo ha  confermato il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenuto a Sky Tg24. ” La nostra indicazione è che si torna a scuola in presenza, ci vuole la responsabilità di tutti, questo è il nostro obiettivo e questo faremo”.

“Dove vi siano le condizioni straordinariamente rilevanti ma isolate, come alcuni focolai – ha aggiunto il ministro Bianchi – i presidenti di Regione e i sindaci potranno disporre delle chiusure ma solo molte isolate e molto specificate in quella classe o scuola”.

Pe quanto riguarda  il tema del green pass per gli studenti “non lo abbiamo posto”, ha spiegato Bianchi. “Abbiamo verificato solo questa straordinaria risposta dei ragazzi più grandi alla vaccinazione, che sono l’85%, vuol dire che è stata  una risposta di massa e attenta e che noi speriamo possa raggiungere il 100%”. Infatti, “la nostra indicazione ai genitori è quella di vaccinare i loro bambini”.

Condividi l'articolo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print